5 minuti di riscaldamento e aumenti i chilometri

5 minuti di riscaldamento

Prima di correre ogni giorno, dedica 5 minuti di riscaldamento per aumentare i chilometri, facendo muovere i muscoli prima di iniziare. La stessa tecnica che viene usata per le auto, il riscaldamento del motore.

Vogliamo che trascorriate più tempo sulla strada che sul vostro rullo di schiuma , quindi abbiamo parlato con David Reavy, fondatore di React Physical Therapy a Chicago , per un metodo più intelligente ed efficiente per rimanere senza infortuni.

Esercizi di riscaldamento

Esegui 10 ripetizioni di ogni mossa o variazione per attivare le gambe e il nucleo. Una volta che ti senti a tuo agio con questo riscaldamento, non dovrebbero essere necessari più di 5 minuti.

Inizia in uno squat diviso, le ginocchia tenute a 90 gradi. Tieni le braccia sollevate a W, tirando le scapole verso il basso e indietro. Usa i tuoi glutei per stabilizzare i movimenti.

Mantieni il peso sui talloni, le dita dei piedi leggermente inclinate e le ginocchia morbide. Tirare le scapole verso il basso e insieme. Piegati in avanti, spingendo indietro i fianchi, quindi ritorna in piedi.

LEGGI ANCHEAllenati 20 minuti a casa e bruci grasso

Step-Back glutei

Fai un passo indietro con la gamba sinistra che incrocia dietro la destra. Lascia cadere il ginocchio sinistro a terra. Premendo attraverso il tallone destro, torna in piedi. Ripeti dall’altra parte.

Un muro ti può aiutare

Appoggiati a un muro, facendo peso sui gomiti. Con i piedi rivolti in avanti, solleva i talloni. Ripeti con i piedi puntati di 30 gradi e di nuovo, girati a 45 gradi.

Continua finché non senti il ​​rilassamento muscolare, che può richiedere fino a 30 ripetizioni del movimento. Segui il rilascio con un allungamento del muscolo di 3×30 secondi.

LEGGI ANCHE10 ricette di succhi verdi

leggi tutto l'articolo apiu magazine COM
leggi tutto l’articolo apiu magazine COM

Seguici sulla FanPage di Facebook e ricorda di iscriverti alla nostra Newsletter, o Commentare l’articolo sul Canale Telegram o di ascoltarlo sul Canale Youtube. Contattaci se vuoi Collaborare con noi.

Buona lettura